Appartamenti turistici in affitto a Sottomarina

Località Chioggia Sottomarina

CHIOGGIA CITTÀ DI MARE
Chioggia è il secondo porto peschereccio d’Italia per importanza, si affaccia sulla laguna di Venezia e sul mare Adriatico. Il suo lido, Sottomarina, gode di una vastissima spiaggia sabbiosa, nota per i benefici della sua aria ricca di iodio e per le proprietà salutari della sabbia è la meta balneare ideale per la cura delle malattie respiratorie e le sabbiature.

sottomarina chioggia spiaggia di sottomarina

CITTA' D'ARTE
Nel centro storico di Chioggia si affacciano splendidi palazzi in stile veneziano e numerose chiese, in stile romanico, rinascimentale e barocco. Un vero e proprio abaco degli stili architettonici, le chiese sono adorne di statue e dipinti dei maggiori pittori della scuola veneta.

chioggia città d'arte chioggia città d'arte chioggia città d'arte

LA VITA DEI PESCATORI
Vagando tra le numerose calli, si può respirare la vita dei pescatori: le reti stese ad asciugare, gli "squeri" dove si riparano le navi che escono in mare per la pesca del pesce azzurro e le piccole imbarcazioni ormeggiate sulle rive, dedite alla pesca dei molluschi, come la vongola verace, in laguna. Il pescato viene venduto nei due mercati locali: quello della al minuto e il grande mercato ittico all'ingrosso, che esporta in tutta Europa il prodotto, e dove si esegue ancora la vendita segreta "all'orecchio".

chioggia tramonto chioggia

LE DIGHE
La bocca di porto di Chioggia è protetta da due dighe foranee: quella di Sottomarina e quella di Cà Roman. Sulla diga sono presenti delle caratteristiche casupole di legno, le "balànse", dov'è possibile pescare il pesce grazie a grandi reti appese che vengono temporaneamente calate in mare.

diga di sottomarina diga di sottomarina chioggia

SOTTOMARINA, TERRA TRA LE ACQUE
Sottomarina è conosciuta per la sua grande spiaggia sabbiosa, ma è da pochi decenni che la città ha assunto questa conformazione. Storicamente Sottomarina era difesa dal mare mediante la mastodontica struttura dei "muràzzi", grande barriera in pietra d‘Istria che aveva il compito di arginare il mare, fino al secolo scorso.

sottomarina litorale sottomarina spiaggia la spiaggia

ORIGINE DELLA SPIAGGIA
Con la deviazione del fiume Brenta nei pressi di Sottomarina, i sedimenti sabbiosi hanno pian piano creato il lido e questa tendenza porterà la città a crescere sempre più in direzione del mare.

alba in mare murazzi sottomarina

CITTA’ IN ESPANSIONE
Gli appartamenti del Residence Capinera si affacciano sullo splendido lungomare Adriatico; fino a qualche decennio fa questa parte del paese si trovavano "sotto il mare", com'è dice il nome della nostra città. Durante i lavori di ristrutturazione del nostro edificio, sono stati ritrovati i resti di uno storico stabilimento balneare, attivo nella prima metà del secolo scorso, che si trovava nell’allora riva al mare.

foto storiche sottomarina vecchia foto storiche sottomarina vecchia

FORTIFICAZIONI NASCOSTE
La città di Sottomarina è molto conosciuta per la grande quantità di fortificazioni militari della Serenissima Repubblica di Venezia, come il forte San Felice, e i successivi insediamenti militari di epoca francese e tedesca, testimoniati da batterie di costa e bunker tedeschi in cemento armato costruiti tra la prima e la seconda guerra mondiale.

fortificazione sottomarina fortificazione sottomarina

COSA VISITARE
La città offre numerose attrazioni da visitare:

chioggia La chiesa di San Domenico nell’omonima isola, dove è conservato il crocifisso ligneo pescato tra le acque, e opere del Carpaccio.

sottomarian vecchia

Il duomo di Chioggia, intitolato a Santa Maria Assunta, costruito nel 1624 dal Longhena sulla chiesa romanica precedente.

La chiesa barocca e l’antico campanile di Sant’Andrea, dal quale si può osservare Chioggia e il suo corso del popolo dall’alto. Nella torre campanaria è conservato uno degli orologi più antico del mondo.

Il ponte di Vigo, straordinaria opera in pietra che attraversa il canal Vena, principale via d’acqua di Chioggia, e mette in comunicazione le varie isole che compongono la città.

Il centro storico di Chioggia durante l’acqua alta; l’incredibile esperienza di scoprire la città durante questo particolare fenomeno che si ripete ciclicamente, aiuta a comprendere lo straordinario adattamento della popolazione in questo fragile ambiente.

La tratta per raggiungere Venezia è ricca di affascinanti isole da visitare, come Pellestrina e il lido di Venezia. Caratterizzati dal murazzo, si trovano nella medesima conformazione che aveva Sottomarina 100 anni fa. Da Chioggia si raggiunge Venezia grazie ad un vaporetto diretto o che fa scalo nelle isole.

La bellissima passeggiata sulla laguna, dotata di pista ciclabile, che costeggia la laguna del Lusenzo e consente di raggiungere Chioggia. Offre la possibilità di osservare gli animali e l'ambiente lagunare in tutta tranquillità.

La diga di Sottomarina è il luogo ideale per cimentarsi con la pesca, i mesi estivi sono ottimi per la pesca delle orate, branzini e anguille.

kitesurf windsurf le calli di sottomarina vecchia

Nei giorni più ventosi la spiaggia si trasforma in un grande raduno per surfisti, soprattutto per chi ama il Kite Surf. Grazie alla particolare forma del litorale, il vento di bora rende Sottomarina la meta ideale per chi pratica questo sport.

Curiosa caratteristica di questa città sono i numerosi casi di omonimia, che nel passato hanno costretto la popolazione a scegliere un modo alternativo per identificarsi: i detti. I Boscolo e i Tiozzo infatti portano un secondo cognome, il detto appunto, che serviva per identificare le varie famiglie. Ogni calle di Sottomarina porta il nome di un detto, segno delle famiglie che popolavano quell’area.

Tra le calli sono presenti numerosi capitelli mariani in onore della Madonna della Navicella, apparsa nel 1508 nel litorale clodiense.